Chi siamo

Con 159 anni di storia, 12.800 Uffici Postali, 122.300 dipendenti, 576 miliardi di euro di Attività Finanziarie Totali e 35 milioni di clienti, il Gruppo Poste Italiane costituisce la più grande rete di distribuzione di servizi in Italia, attiva nei settori logistica, corrispondenza e pacchi, nei servizi finanziari e assicurativi, nei sistemi di pagamento e nella telefonia.

Poste Italiane nel marzo 2021 ha lanciato il nuovo Piano Strategico 2024 Sustain & Innovate (24SI) con l’obiettivo di massimizzare ulteriormente il valore della propria rete distributiva omnicanale e diventare il punto di accesso unico per tutte le esigenze degli oltre 35 milioni di clienti. Il Piano prevede Ricavi di Gruppo in crescita a 12,7 miliardi di euro nel 2024, un aumento dell’Utile netto a 1,6 miliardi di euro nel 2024 (+33% rispetto al 2020), una politica dei dividendi competitiva e sostenibile, e oltre 3 miliardi di euro di investimenti, la maggior parte dei quali per sostenere il processo di innovazione e trasformazione aziendale.

Con il Piano 2024 Sustain & Innovate, il Gruppo punta a diventare il primo operatore nel settore dei pacchi e-commerce, intende consolidare la propria leadership nei pagamenti 2 digitali ed essere il principale punto di riferimento dei clienti nei servizi finanziari e assicurativi. Il Piano, infine, rinnova l’impegno di Poste a supporto dei territori e del Paese, accanto alle Istituzioni, e mantiene la Sostenibilità al centro delle strategie, con l’obiettivo di rendere Poste Italiane un’azienda a zero emissioni entro il 2030.

Quotata alla Borsa di Milano dal 2015, ha un flottante di circa il 35%; il 65% circa delle azioni è poi ripartito tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ne detiene una quota del 29,26%, e da Cassa depositi e prestiti che possiede una quota del 35%.

Da aprile 2017 Maria Bianca Farina è Presidente e Matteo del Fante Amministratore Delegato e Direttore Generale. Da maggio 2020 Giuseppe Lasco è Condirettore Generale.

Premi

Brand Name

L’azienda in breve

  • Più di 35 milioni di clienti
  • Oltre 120.000 dipendenti
  • 10,5 mld € Ricavi totali*
  • 1,5 mld € Risultato operativo*
  • 1,2 mld € Utile netto*

*dati al 31 dicembre 2020

Perché lavorare in Poste Italiane

Poste Italiane è una realtà dinamica che cambia ed evolve per competere su numerosi mercati: finanziario e assicurativo, logistico, delle telecomunicazioni, dei servizi di certificazione e di comunicazione digitale, del pagamento e del commercio elettronico, della gestione documentale, dell’e-Government, dell’e-Procurement, della sicurezza informatica, dell’outsourcing dei processi documentali. Poche altre aziende nel panorama nazionale possono offrire l’opportunità di confrontarsi con una così ampia gamma di prodotti e servizi.

Il Gruppo Poste Italiane è attento ai percorsi di crescita interna e alla valorizzazione delle proprie persone ma allo stesso tempo ricerca sul mercato sia professionisti che abbiano maturato una consolidata esperienza professionale sia giovani e brillanti neolaureati (prevalentemente in ingegneria o discipline economiche), da inserire inizialmente in stage con la prospettiva della successiva assunzione.

Entra in una squadra vincente!

Opportunità per gli universitari

  • Contratti di apprendistato e stage

Aree di interesse

  • Economico – Manageriale 30% 30%
  • Giuridico – Politica 5% 5%
  • Informatica 20% 20%
  • Matematico / Statistica 20% 20%
  • Meccanico – Industriale 5% 5%
  • Scientifica 5% 5%
  • Tecnologica – Biotecnologica 10% 10%

Vuoi rimanere aggiornato sulle prossime offerte di lavoro dell’azienda?

Registrati ora!

Per problemi di registrazione e per informazioni scrivi a

info@digitalrecruitingweek.it

Evento promosso da