> Chi siamo

Saipem Spa è un Global Solution Provider, leader nelle attività di ingegneria e perforazione, e nel completamento di grandi progetti nei settori dell’energia e delle infrastrutture. Un’azienda con capacità e competenze distintive e asset high-tech, in grado di identificare e sviluppare molteplici soluzioni per soddisfare le esigenze dei clienti durante l’intero ciclo del progetto, creando soluzioni a valore aggiunto sin dalle fasi iniziali dei progetti.
La salute e la sicurezza delle persone e delle operazioni, l’attenzione all’impatto ambientale e la collaborazione con gli stakeholder locali sono le nostre priorità.

Siamo una “One Company” organizzata in cinque divisioni aziendali:

• Onshore Engineering & Construction
• Offshore Engineering & Construction
• Drilling Onshore
• Xsight

La nostra missione è portare a termine progetti straordinari spingendoci oltre le frontiere dell’innovazione e aprendo la strada ai nostri clienti verso l’energia del futuro

> L’azienda in breve

Quotata alla Borsa di Milano, siamo presenti in più di 70 paesi nel mondo e abbiamo più di 35.000 dipendenti di oltre 120 nazionalità diverse.

Vogliamo spingerci sempre oltre i limiti dell’innovazione per creare relazioni di valore coi nostri clienti e guidarli verso il futuro dell’energia, nel rispetto dei nostri valori e della nostra etica professionale.

I NOSRI PILLARS:

BUSINESS SOSTENIBILE

Integrità, onestà, rispetto, inclusione, trasparenza e correttezza.

In qualità di fornitore globale di soluzioni, leader nella transizione verso un uso più sostenibile delle risorse, Saipem investe in competenze, innovazione e tecnologie rispettose dell’ambiente. Collaboriamo con i nostri stakeholder nella protezione dell’ambiente e degli ecosistemi e contribuiamo alla lotta ai cambiamenti climatici.

SALUTE E SICUREZZA

Salute, sicurezza e cultura ambientale.

Migliorare l’efficienza delle nostre operazioni e diventare un partner chiave per i nostri clienti nel processo verso la transizione energetica è uno dei nostri principali obiettivi.

INNOVAZIONE

L’innovazione tecnologica è sempre stata uno dei pilastri strategici di Saipem. Al giorno d’oggi l’industria energetica ha bisogno di rinnovare fortemente la sua attenzione per far fronte alle sfide immediate e future che includono anche il raggiungimento degli obiettivi globali di decarbonizzazione.

Con l’obiettivo di migliorare i nostri processi sempre di più ed esplorare “territori inesplorati” di innovazione dirompente, abbiamo creato un hub agile dedicato la nostra “Innovation Factory”.

> Perché lavorare in Saipem

Lavorare per Saipem significa fare parte di un’azienda fra i leader mondiali nel settore Energy. Non c’è nulla di scontato nel nostro business: realizziamo progetti straordinari in ambienti complessi. Nell’arco della loro carriera, le nostre persone hanno l’opportunità di lavorare a tanti progetti sfidanti, integrando team multiculturali e multigenerazionali, dove conta un’unica cosa: unire le forze per portare a compimento la missione.

Ci impegniamo per costruire un ambiente di lavoro attento alla diversità e all’inclusione, dove ogni persona può sentirsi partecipare del successo del gruppo. Ovunque nel mondo, agiamo per promuovere l’attenzione alla sicurezza, la condivisione delle conoscenze e l’innovazione. Diamo valore ai nostri progetti grazie all’ingegno di tutti e alle diverse culture di ciascuno; li mettiamo a terra con responsabilità, avendo a cuore la sicurezza di persone e ambiente e li portiamo a termine col massimo impegno per costruire relazioni di fiducia coi clienti.

“Ho incontrato persone con un forte orientamento all’obiettivo e un altrettanto energico senso di squadra.
Questi due fattori mi hanno fatta sentire subito parte del gruppo.
Entusiasmante in Saipem è anche il contesto internazionale e multiculturale in cui la società opera.”
(Greta Rota, Contract Advisor – Xsight Division)

“C’è una parola su tutte che mi piace del nostro modo di essere sostenibili: concretezza. Saipem genera da sempre impatti tangibili nei contesti e nei paesi in cui è presente. Quello che per altri è un’idea, per noi è un progetto che porta con sé un commitment di lungo periodo con le persone e il territorio in cui agisce. È questo che mi piace di questo lavoro.”
C. Scandella (Local Content, Sustainability and Communication Manager)

“Esistono caratteristiche uniche che ci contraddistinguono: il nostro spirito propositivo è votato all’innovazione; la nostra capacità di fare squadra riconoscendo il contributo dei singoli componenti; la voglia di affrontare le sfide a testa sempre alta, specialmente quelle in cui anche l’asticella lo è.”
M. Marchionna (Corporate Head of Technology Innovation)

> Opportunità per gli universitari

  • Stage extra-curriculari
  • Progetti tesi o stage curriculari
  • Formazione attraverso contratto di apprendistato

> Aree di interesse

  • Biologia, chimica e ingegnerie correlate 20% 20%
  • Ingegneria gestionale 17% 17%
  • Ingegneria informatica, delle telecomunicazioni, elettronica 30% 30%
  • Ingegneria meccanica, automazione, meccatronica, energetica 33% 33%

> Posizioni aperte

Junior Electrical Engineer

Progettazione e sviluppo di sistemi elettrici per controllo e monitoraggio di sistemi remoti subacquei, sistemi di automazione per macchine e sistemi di produzione a bordo di navi per varo di tubi ed ombelicali.

Ambito

  • sistemi di automazione su navi per varo tubi/ombelicali
  • sistemi di automazione sottomarini

Attività

  • progettazione e definizione di specifiche funzionali di sistemi elettrici (quadri elettrici, sistemi di distribuzione di potenza e segnale, sistemi di trasmissione di potenza, motori elettrici)
  • modellazione e simulazione di sistemi di trasmissione di potenza, in tensione continua, alternata basata e basata su batterie
  • follow up attività di costruzione, assemblaggio, integrazione dei sistemi elettrici di cui sopra
  • supporto tecnico durante le fasi di collaudo / commissioning eseguite presso i fornitori dei sistemi elettrici
  • commissioning e assistenza tecnica per sistemi elettrici a bordo nave e follow up operazioni

Destinazione

  • Ufficio Saipem Marghera

Requisiti

  • titolo di studio laurea magistrale in ingegneria elettrica
  • ottime conoscenze di ingegneria elettrica: elettrotecnica, macchine elettriche, trasmissione dell’energia, impianti elettrici, misure elettriche
  • elevata flessibilità e disponibilità a trasferte in Italia, all’estero e offshore a bordo di mezzi navali, atte alla messa in servizio dei sistemi sviluppati e all’assistenza durante le fasi di progetto
  • strumenti informatici: pacchetto Office, Matlab/Simulink, utilizzo piattaforma FEMM, Autocad
  • inglese B2
  • passione per la tecnologia e l’automazione
  • predisposizione al lavoro di gruppo
Subsea Mechanical & Structural Engineer junior

L’attività prevede la progettazione e lo sviluppo di macchine e sistemi subacquei remoti. In particolare:

  • calcolo e verifica di elementi strutturali in ambito offshore e dimensionamento/progettazione di organi di macchine, trasmissioni, accoppiamenti; scelta dei materiali e definizione preliminare delle sequenze di costruzione, etc.
  • Progettazione e calcolo/dimensionamento di impianti oleodinamici; studio e sintesi cinematiche, analisi dinamiche di macchine o parti di macchine;
  • definizione di specifiche funzionali e di costruzione di machine e sistemi;
  • organizzazione, gestione e controllo della costruzione, assemblaggio, integrazione e collaudo/commissioning di macchine ed attrezzature subacquee.

L’attività prevede anche attività di supporto tecnico e collaudo/commissioning presso i fornitori.

Le attività lavorative si svolgeranno prevalentemente in ufficio, ma sono previste trasferte onshore ed offshore a bordo dei mezzi navali, sia in Italia che all’estero, atte alla messa in servizio dei sistemi sviluppati e all’assistenza durante le fasi di progetto.

Requisiti
E’ richiesta una buona predisposizione alla progettazione meccanica, strutturale ed oleodinamica (sistemi meccanici, impianti oleodinamici, gruppi di trasmissione e controllo di potenza, materiali costruttivi ed aspetti legati alla corrosione in ambienti particolarmente aggressivi, macchine automatiche speciali e prototipi, sistemi di movimentazione ed handling, macchine rotanti, strutture e componenti meccanici, ecc.).

Si richiede inoltre familiarità nell’esecuzione calcoli strutturali e meccanici usando programmi di calcolo FEA (per esempio ANSYS o Strauss) ed altri applicativi per lo studio cinematico/dinamico dei meccanismi; la conoscenza dei programmi di modellazione solida 3D e di disegno tecnico (per esempio Inventor e/o Autocad); abilità nella redazione e scrittura di specifiche tecniche funzionali, sia in italiano che in inglese.

La risorsa si dovrà caratterizzare per elevata flessibilità, capacità di lavorare in gruppo e disponibilità a trasferte/trasferimenti a livello nazionale e internazionale. In generale requisito fondamentale è considerato la passione per la tecnologia e la meccanica/automazione.

Buona conoscenza dell’inglese, del pacchetto office e dei linguaggi di programmazione base.

Titolo di studio
Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica
Laurea specialistica in Ingegneria Aerospaziale

Junior Control System Engineer – Robotics Engineer

Progettazione e sviluppo sistemi robotici autonomi e semi-autonomi per ambienti sottomarini ad elevate profondità, con focus su algoritmi di controllo, intelligenza artificiale, navigazione autonoma od assistita e Computer Vision.

Ambito

Sistemi di automazione sottomarini (Remotely Operated Vehicles (ROVs), Autonomous Underwater Vehicles (AUVs)).

Principali attività:

  • Design e sviluppo di algoritmi efficienti,
  • Progettazione hardware e software
  • Definizione di specifiche funzionali e di costruzione, nonché gestione forniture di hardware e software
  • Follow-up attività di costruzione, assemblaggio, integrazione e collaudo
  • Supporto tecnico durante le fasi di collaudo / commissioning presso i fornitori
  • Gestione integrazione di software e hardware sui sistemi finali
  • Commissioning dei sistemi di automazione a bordo nave e follow-up operazioni

Requisiti fondamentali:

  • Laurea magistrale in ambito Ing. Dell´Informazione (e.g. Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle Telecomunicazioni , Ingegneria dell´Automazione).
  • Disponibilità a trasferte nazionali/estere onshore (uffici) e offshore (a bordo di vessels).Indicativamente, le trasferte possono essere stimate come 20% del tempo totale annuale.
  • Comprovata esperienza di programmazione, acquisita durante l’Università, meglio se per passione seguendo progetti personali. In particolare è richiesta:
    • Buona conoscenza linguaggio C++
    • Buona conoscenza programmazione su ambiente Windows (Visual Studio) e Linux (e.g. QtCreator)
  • Buona conoscenza lingua inglese (almeno B2)
  • Passione per la tecnologia, l’automazione e per il problem-solving
  • Predisposizione al lavoro di gruppo

Nice to have:

  • Conoscenza di base nel campo della Computer Vision, e.g. pinhole camera model, object recognition, edge detectors, filtering. Utilizzo della libreria OpenCV.
  • Conoscenza di base nel campo del Machine Learning. Utilizzo di classificatori basati su (deep) NeuralNets o SVM.
  • Conoscenza linguaggi di programmazione Python, C#, JavaScript
  • Conoscenza Matlab/Simulink
  • Conoscenza concetti di Ingegneria del software e sviluppo agile in team attraverso sistemi di versioning quali Git o SVN.
  • Conoscenza di base di reti di calcolatori e risoluzione problemi legati alla connettività/routing
  • Conoscenza di base di sistemi software ed elettronici di acquisizione/controllo.
Xsight Open Position

Ready for the next XSIGHT eXperience?

A specific assessment for young people willing to join XSIGHT Division of Saipem and start their Enhancement journey with us.

Willing to try?

We are currently looking for new graduates in different professional areas:

  • PROCESS ENGINEERING
  • PIPING AND CIVIL ENGINEERING
  • MECHANICAL ENGINEERING
  • SAFETY ENGINEERING
  • CLIMATE PROTECTION TECHNOLOGIES

You will get the opportunity to:

  • Make a journey towards professional excellence in a global work environment
  • Face challenging and cutting-edge work experiences
  • Be part of a global team

Qualifications

  • Degree in Engineering
  • Proficient in English and Italian
  • Strong capability to work well with people at all levels
  • Proactivity, flexibility and innovative thinking

Primary Location

Italy- San Donato Milanese

E&C OFFSHORE OPEN POSITION

Siamo soliti ricercare giovani laureati in ingegneria Navale, Meccanica, Civile o Aeronautica per l’inserimento in attività di supporto ingegneristico offshore, come 2nd Assistant Superintendent  nell’ambito della realizzazione di strutture ed impianti nel settore Oil&Gas.

Il 2nd Assistant segue le attività di costruzione e installazione a bordo dei mezzi navali, in conformità alle specifiche di progetto e nel rispetto degli standard di qualità e delle scadenze, sotto il coordinamento dell’Offshore Construction Manager e la supervisione del 1st Assistant. Si occupa, inoltre, del coordinamento e del monitoraggio delle attività di alcuni gruppi del personale di costruzione.

Si richiedono:

  • ottima conoscenza della lingua inglese
  • elevata flessibilità
  • capacità di lavorare in gruppo
  • disponibilità a trasferimenti a livello internazionale
Stage Construction Planning Engineer

La Risorsa verrà inserita all’interno dell’ufficio Construction Systems & KPI Monitoring della Divisione Onshore E&C.

L’obiettivo dello stage per la risorsa sarà di inserirsi nel Department di Construction, imparando a conoscerne i Sistemi e a gestirne i Dati, maturando competenze di Progress Monitoring e di Workload Management.

Nello specifico, la Risorsa verrà coinvolta nelle seguenti attività:

  • Raccolta e Gestione dati di progress ed Economici
  • Interfaccia con i cantieri esecutivi ed i sistemi gestionali di competenza
  • Calcolo degli indicatori di performance
  • Valutazione del planning/sequencing delle attività di cantiere
  • Analisi dei carichi di lavoro di dipartimento
  • Preparazione del reporting alla Direzione Onshore

Requisiti:

  • Laurea magistrale / triennale in Ingegneria Gestionale / Meccanica / Civile;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Ottima conoscenza del pacchetto office;
  • Capacità personali:
  • Capacità di apprendere e utilizzare applicativi gestionali
  • Precisione
  • Spiccato interesse e motivazione per la disciplina oggetto di stage

Sede: San Donato Milanese

Contratto: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

Stage Construction Engineer

La Risorsa verrà inserita all’interno dell’ufficio Construction Technical Office della Divisione Onshore E&C.

Obiettivi dello stage saranno:

  • approfondire la conoscenza dei principali Codici e Standard inerenti le discipline di costruzione
  • maturare la capacità di analizzare le schedule di costruzione di progetti esecutivi e in fase di offerta, fornendo adeguate indicazioni sulle ottimizzazioni e correzioni da implementare
  • imparare ad utilizzare i sistemi informatici adottati per la pianificazione, gestione e monitoraggio delle attività di costruzione al site
  • conoscere i processi di selezione di subappaltatori

Nello specifico, la Risorsa verrà coinvolta nelle seguenti attività:

  • Contribuire allo sviluppo di database costi/quantita’/man-hours relativi a progetti oil&gas
  • Contribuire alla preparazione di proposte tecniche nell’ambito delle attivita’ di offerta
  • Constribuire all’aggiornamento di tools per la gestione delle offerte
  • Contribuire all’aggiornamento di checklist per il review analitico dei bid requirement

Requisiti:

  • Laurea magistrale in Ingegneria Gestionale o Meccanica o Civile;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Buona conoscenza del pacchetto office e di AUTOCAD;
  • Disponibilità a trasferte all’estero (breve e lungo periodo)

Capacità personali:

  • Team working
  • Proattività
  • Dinamicità

Sede: San Donato Milanese

Contratto: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

Stage Construction Subcontracts Engineer

Siamo alla ricerca di un Construction Subcontracts Engineer da inserire all’interno della divisione ONSHORE E&C a supporto del dipartimento di Construction Subcontracts Engineering.

Attività:

  • Supportare il Construction Manager e il team di Project Management nello sviluppo del Construction Procurement and Subcontracting Plan, in linea con la CBS (Cost Breakdown Structure), per soddisfare le necessità della Costruzione e dei progetti, nel rispetto dei criteri aziendali.
  • Assicurare, in collaborazione con il Construction Manager e con il team di Construction, la gestione dei contratti con i sub-contrattisti.
  • Assicurare il monitoraggio e il controllo degli approvvigionamenti della Construction e del costo dei servizi correlati.
  • Assicurare il monitoraggio e il controllo del costo del lavoro della Construction, relativo ai sub-contrattisti e ai lavoratori dipendenti.
  • Gestire il monitoraggio e il controllo dei costi relativi ai fornitori e a qualunque altra attività specialistica richiesta dal cantiere per attività di Construction.
  • Assicurare le analisi delle deviazioni basate sulle quantità effettive rispetto alle quantità preventivate, raccogliendo le fonti delle variazioni dalle diverse aree di progetto.
  • Assicurare la stima dei costi per ogni variazione dello scope of work relativo alla Construction, incluso ogni NP(New Price) e CWO(Change Work Order) che si rivelino necessari, garantendo la segregazione e la capitalizzazione, nel rispetto dei criteri aziendali.
  • Assicurare, in collaborazione con il team di project control, che i reporting e i dati relativi ai costi della Construction siano resi disponibili al Project management.
  • Supportare il Construction Manager e il team di Project Management nelle analisi delle richieste provenienti dai sub-contrattisti e/o dai fornitori.
  • Assicurare, in collaborazione con il team di Project Control, che i dati relativi al change management e le informazioni sulle attività della Construction siano resi disponibili al project management.
  • Supportare il Construction Manager e il team di project management nelle analisi dell’impatto, in termini di tempi e costi, che I rischi e le opportunità hanno sull’attività di fornitori e sub-contrattisti.

Requisiti:

  • Laurea triennale / magistrale in Ingegneria Gestionale;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Conoscenze tecniche: conoscenza analisi costi;
  • Disponibilità a trasferte all’estero (breve e lungo periodo)

Capacità personali

  • Buone capacità comunicative e propensione a lavorare in team multiculturali;
  • Approccio analitico e strutturato alla gestione dei dati;
  • Attitudine alla digitalizzazione;
  •  

 

Sede: San Donato Milanese

Si offre: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

Stage Electrical Engineer - SPEL e trasformatori

Ricerchiamo una Risorsa, che verrà inserita in Stage all’interno del Dipartimento Electrical Engineering della Divisione Onshore E&C.

Nello specifico, la Risorsa verrà coinvolta nelle seguenti attività/progetti:

ATTIVITA’-1: GENERAZIONE DEI SINGLE LINE ELETTRICI IN SPEL (SMART PLANT ELECTRICAL)

L’attività di generazione dei single line diagram elettrici in SPEL  si pone nel quadro di una sempre crescente integrazione dei tool di design con la produzione disegni.

L’attività consiste nello sviluppare una metodologia operativa in SPEL in grado di creare single line diagram “smart”, ovvero con link tra simboli ed equipment modellati nel database, con immediato accesso alle proprietà e caratteristiche elettriche dei vari componenti.

L’attività richiederà una introduzione a SPEL, in termini sia di technicality dell’uso del software sia di procedure SAIPEM, e l’individuazione dei requisiti contrattuali più frequenti da parte dei CLIENTI FINALI.

L’obiettivo è sviluppare una metodologia che permetta di creare i single line già al termine della fase di ingegneria for construction, senza disruption tra la fase di modellazione in spel e la fase di generazione dei single line: per ottenere questo obiettivo si dovrà identificare come configurare e popolare correttamente il database e la libreria di simboli.

ATTIVITA’-2: LIBRERIA DEI PESI DEI TRASFORMATORI

L’attività di creazione di una libreria di pesi di trasformatori si colloca nel più ampio ambito di centralizzazione dei dati di ingegneria, finalizzata sia a fornire un rapido accesso a dati preliminari nelle fasi iniziali di design, sia ad alimentare attività predittive quali stime di costo di equipment.

L’attività consisterà nel raccogliere dati di progetti passati ed in corso ed uniformarli in un template standardizzato in modo da rimuovere errori dovuti a diverse interpretazioni di uno stesso dato: il peso dei vari componenti del trasformatore dovrà essere definito in modo univoco, a valle di approfondimenti che richiederanno interazioni con Vendor.

Requisiti:

  • Laurea triennale/magistrale in Ingegneria Elettrica
  • Formazione base su progettazione di Sistemi Elettrici di Distribuzione;
  • Capacità di analisi;
  • Familiarità con l’uso di software computazionali ed analisi dati;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Nice to have: Conoscenza di SPEL o altri Software commerciali per dimensionamento Cavi (es AVEVA Electrical, AMPERS ect).

Capacità personali:

  • Team working;
  • Problem Solving;
  • Approccio analitico e strutturato alla gestione dei dati;
  • Capacità di apprendere e utilizzare applicativi gestionali;
  • Proattività;
  • Flessibilità;
  • Buone capacità relazionali;
  • Spiccato interesse e motivazione per la disciplina oggetto di stage.

 

Sede: San Donato Milanese

Contratto: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

Stage Electrical Engineer - cavi e trasformatori

Ricerchiamo una Risorsa, che verrà inserita all’interno del Dipartimento Electrical Engineering della Divisione Onshore E&C.

Nello specifico, la Risorsa verrà coinvolta nelle seguenti attività/progetti:

ATTIVITA’ -1: LIBRERIA DEI CAVI e FORMATO LISTA CAVI

L’attività consiste nell’aggiornare la libreria cavi arricchendola dei dati vendor di progetti recenti o in corso, in particolare tabulando le ampacity alle condizioni standard IEC nelle varie condizioni di posa (in aria, interrato e in tubo), resistenza e reattanza. L’aggiornamento della libreria cavi è essenziale per un dimensionamento corretto dei cavi, sia in fase di preparazione di mto per offerta sia nelle fasi iniziali di design in attesa dei dati Vendor.

La libreria cavi aggiornata avrà anche il fine di fornire ai team dei Progetti esecutivi gli elementi per una analisi critica dei dati forniti dai BIDDER nelle offerte tecniche, permettendo un migliore allineamento tecnico tramite richieste di rettifica di parametri “outlier” e col fine di evitare disallineamenti di MTO a seconda dei differenti dati Vendor. Si renderanno necessarie interazioni con Fornitori per indagare le ragioni tecniche alla base degli scostamenti di parametri a parità di sezione di cavo.

L’attività sul formato della lista cavi consiste nello sviluppare un nuovo formato raccogliendo quelli utilizzati nei progetti recenti sui progetti esecutivo al fine di integrare informazioni aggiuntive oltre a quelle strettamente tecniche per efficientare il passaggio di informazioni alla costruzione (Arcobase e CITEL – software Saipem / In house per gestione materiali ELE) e i conteggi materiali ai fini dell’emissione degli MTO di acquisto.

ATTIVITA’-2: TRASFORMATORI DRY TYPE vs OIL IMMERSED

L’attività ha lo scopo di inquadrare le opportunità che il mercato offre per trasformatori dry type di potenza, alla luce dell’evoluzione in corso che ne suggerisce l’impiego per potenze sempre crescenti, al di sopra dei limiti attuali di applicazione MV/LV. L’obiettivo è condurre un’analisi complessiva che confronti le tecnologie “dry-type” e “oil immersed” per trasformatori MV-MV, confrontando sia gli aspetti tecnici dell’equipment in sé sia le implicazioni sul design polidisciplinare in transformer yard (dimensioni, pesi, eliminazione di vasche di raccolta olio, muri tagliafuoco). L’attività richiederà l’interazione con Fornitori di trasformatori per raccolta dati ed acquisizione di know-how.

Requisiti:

  • Laurea triennale / magistrale in Ingegneria Elettrica
  • Formazione base su progettazione di Sistemi Elettrici di Distribuzione;
  • Capacità di analisi;
  • Famigliairtà con l’uso di software computazionali ed analisi dati;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Nice to have: Conoscenza di SPEL o altri Software commerciali per dimensionamento Cavi (es AVEVA Electrical, AMPERS ect).

 

 

 Capacità personali:

  • Team working;
  • Problem Solving;
  • Approccio analitico e strutturato alla gestione dei dati;
  • Capacità di apprendere e utilizzare applicativi gestionali;
  • Proattività;
  • Flessibilità;
  • Buone capacità relazionali;
  • Spiccato interesse e motivazione per la disciplina oggetto di stage.

 

Sede: San Donato Milanese

Contratto: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

Stage Supply Chain Methods Analyst

La Risorsa verrà inserita all’interno della Divisione CORPORATE e sarà coinvolto progressivamente nelle attività dell’ufficio, collaborando con la funzione ICT e Digital e le altre aree aziendali.

Nello specifico, la Risorsa verrà coinvolta nelle seguenti attività/progetti:

  • Supporto funzionale Worldwide alle unità della Supply Chain relativamente a SAP/SRM/ARIBA e lo sviluppo delle nuove funzionalità
  • Supporto nell’elaborazione della reportistica e dei KPI in ambito Supply Chain attraverso SAP BW e Power BI
  • Supporto all’esecuzione, con progressiva autonomia, di User-Test e validazione funzionale dei nuovi rilasci e delle modifiche richieste a sistema
  • Supporto valutazione e gestione richiesta profili autorizzativi SAP/SRM/ARIBA/BW a livello World-Wide
  • Sviluppo di manualistica e guide

Requisiti:

  • Laurea triennale / magistrale in ingegneria gestionale, matematica o discipline economiche
  • Ottima conoscenza inglese (minimo richiesto livello B2)
  • Ottima conoscenza Pacchetto Office, essenziale Excel
  • Preferibile conoscenza SAP MM

Capacità personali:

  • Problem Solving;
  • Orientamento al risultato;
  • Approccio analitico e strutturato alla gestione dei dati;
  • Capacità di apprendere e utilizzare applicativi gestionali;
  • Proattività;
  • Flessibilità;
  • Passione per l’informatica

 

Sede: San Donato Milanese

Contratto: Stage extracurriculare 6 mesi con rimborso spese + mensa aziendale

> GirlZ Power

Riteniamo che la diversità sia un valore da difendere e promuovere.

Sosteniamo attivamente una cultura inclusiva, basata sulla partecipazione e sul dialogo tra generi, età e culture e ci impegniamo a garantire pari opportunità a tutti i nostri lavoratori.

In quest’ottica, portiamo avanti specifiche politiche ed iniziative per lo sviluppo delle nostre persone, fornendo loro opportunità lavorative e percorsi di formazione, allo scopo di operare in modo inclusivo e sostenibile.

Siamo partner di VALORE D, la prima associazione di imprese in Italia che si impegna per costruire una cultura inclusiva nelle organizzazioni italiane.

“L’inclusività consiste nel dare a tutti pari accesso a opportunità e risorse, in modo che tutti possano contribuire pienamente al successo dell’organizzazione. Quando ci si lascia alle spalle le ipotesi, una migliore comunicazione aiuta i team a far emergere i talenti e a contribuire in modo efficiente al raggiungimento degli obiettivi. Il successo di Saipem si basa sul contributo di tutti”

Syedaneef Basha

XSight Engineering Manager – Saipem India

Vuoi conoscere l’azienda da vicino e candidarti per un colloquio?

Registrati ora!

Per problemi di registrazione e per informazioni scrivi a

info@digitalrecruitingweek.it

Evento promosso da